Chiamaci 3337451218

Polipetti veraci in casseruola

Mercoledì, 10 Luglio 2013 12:46 Scritto da 

Oggi fa molto caldo e non mi andava proprio di accendere i fornelli…Ma poi, passando in pescheria, ho visto dei fantastici polipetti veraci e non ho saputo resistere. Li ho comprati ed ho deciso di cucinarli in casseruola con i pomodori. Ecco la ricetta:

Ingredienti per 2 persone

4 polipetti veraci di media grandezza (circa 800 gr.)

1 cipolla

30 gr. di capperi

100 gr. di olive nere

300 gr. di pomodori maturi

Olio extra vergine d’oliva

Peperoncino

Prezzemolo

Sale

1 bicchiere di vino bianco secco

1 bicchiere d’acqua

4 fette di pane tostato

Procedimento

In una casseruola fate riscaldare l'olio extra vergine d'oliva ed aggiungetevi il peperoncino avendo cura di non farlo bruciare. Unite la cipolla, precedentemente tagliata a fettine sottili, e lasciatela appassire. A questo punto aggiungete i capperi e le olive nere.

Polipetti veraci in casseruola

Unite i polipetti veraci che avrete precedentemente pulito, e lasciateli "rosolare" per cinque minuti.

Polipetti veraci in casseruola

Sfumate con il vino bianco ed aggiungete i pomodori, tagliati a dadoni. Salare secondo i propri gusti, aggiungere mezzo bicchiere d'acqua.

Polipetti veraci in casseruola 

Coprite la casseruola con un coperchio e fate cuocere per quindici minuti circa. A fine cottura aggiungete il prezzemolo tritato.

Polipetti veraci in casseruola

Servite inpiattando come nella foto in alto. Non dimenticate un filo d'olio extra vergine d'oliva sulle fette di pane tostato. Buon appetito!

Abbinamento

KataIl vino che ho abbinato a questo piatto è una Catalanesca del Vesuvio. Si tratta del vino  Katà di Cantine Olivella che, con le sue caratteristiche, ha ben “contrastato” la succulenza e l’untuosità del piatto.

Come già detto, si tratta di un vino ottenuto da uve Catalanesca al 100%. Si presenta con un limpido colore giallo paglierino con riflessi dorati. Al naso è fine, complesso ed abbastanza intenso. Si susseguono sentori di polpa di frutta bianca e di fiori gialli; presente anche una nota minerale. In bocca è abbastanza fine, caldo, abbastanza fresco e sapido. Buono il frutto ed in finale torna la nota minerale già presente all’olfatto.

 

Letto 2039 volte

Lascia un commento

Invio campioni

Le Aziende che vogliono inviare le schede tecniche e i campioni dei loro prodotti, in modo da poterli degustare e recensire, possono farlo scrivendo al seguente indirizzo email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
La degustazione ed eventuale recensione dei campioni inviati, saranno effettuate a titolo gratuito.Tra i vini pervenuti verranno recensite soltanto le etichette ritenute, ad insindacabile giudizio/scelta del blog, meritevoli di essere segnalate.

Link utili
 
Vino Campano, vendita all'ingrosso!
 
Vino e Oli, il Mercato del vino e dell'olio!
 
Associazione "Enodegustatori Campani"
Privacy Policy