Chiamaci 3337451218

Denominazioni vino Basilicata

  • Aglianico del Vulture Superiore DOCG

  • Approvato DOCG con DM 02.08.2010 - Pubblicato sulla GU 188 - 13.08.2010
    Modificato con D.M. 30.11.2011
  • Vitigni
    Vitigno Aglianico del Vulture N. e/o Aglianico N.

Zona di produzione
La zona di produzione comprende l'intero territorio dei comuni di Rionero in Vulture, Barile, Rapolla, Ripacandida, Ginestra, Maschito, Forenza, Acerenza, Melfi, Atella, Venosa, Lavello, Palazzo San Gervasio, Banzi, Genzano di Lucania, escluse le tre isole amministrative di Sant'Ilario, Riparossa e Macchia del comune di Atella

  • Aglianico del Vulture DOC

  • Decreto del Presidente della Repubblica del 18 febbraio 1971
    Modificato dal D. m. 9 marzo 1987.
  • Vitigni
  • Aglianico
  • Zona di produzione
  • La zona di produzione dell'Aglianico del Vulture comprende l'intero territorio dei comuni di Rionero in Vulture, Barile, Rampolla, Ripacandida, Ginestra, Maschito, Forenza, Acerenza, Melfi, Atella, Venosa, Lavello, Palazzo San Gervasio, Banzi, Genzano di Lucania, escluse le tre isole amministrative di Sant'Ilario, Riparossa e Macchia del comune di Atella.
  • Terre dell’Alta Val d’ Agri DOC

  • Ultima modifica: D.M. 13/7/2011 - G.U. n.177 dell'1/8/2011.
  • Vitigni
  • rosato: min. 50% merlot, min. 20% cabernet sauvignon, malvasia di Basilicata min. 10%, possono concorrere altri vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione per la provincia di Potenza max. 20%;
    rosso (anche riserva): min. 50% merlot, min. 30% cabernet sauvignon, possono concorrere altri vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione per la provincia di Potenza max. 20%;

Zona di produzione
La zona di produzione comprende gli interi territori dei comuni di Viggiano, Grumento Nova e Moliterno. Le uve potranno essere prodotte in vigneti coltivati fino alla quota massima di 800 mt s.l.m.

  • Matera DOC

  • Ultima modifica: D.M. 13/7/2011 - G.U. n.179 del 3/8/2011.
  • Vitigni
  • ● bianco (anche passito, spumante): min, 85% malvasia bianca di Basilicata, possono concorrere altri vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Basilicata, max. 15%;
    ● con menzione del vitigno bianco: Greco bianco min. 85%, possono concorrere altri vitigni a bacca bianca, idonei alla coltivazione nella regione Basilicata, max. 15%;
    ● rosato (anche spumante rosé): min. 90% primitivo, possono concorrere altri vitigni a bacca nera, idonei alla coltivazione nella regione Basilicata, max. 10%;
    ● rosso: min. 60% sangiovese, min, 30% primitivo, possono concorrere altri vitigni a bacca nera, idonei alla coltivazione nella regione Basilicata, max. 10%;
    ● con menzione del vitigno rosso: Primitivo (anche passito), min. 90%, possono concorrere altri vitigni a bacca nera, idonei alla coltivazione nella regione Basilicata, max. 10%;
    ● Moro (anche riserva): min. 60% cabernet sauvignon, min. 20% primitivo, min, 10% merlot, possono concorrere altri vitigni a bacca nera, idonei alla coltivazione nella regione Basilicata, max. 10%;
  • Zona di produzione
  • La zona di produzione comprende l'intero territorio amministrativo della provincia di Matera.
  • Grottino di Roccanova DOC

  • Ultima modifica: D.M. 24/7/2009 - G.U. n.184 del 10/8/2009.
  • Vitigni
  • ● bianco: malvasia bianca di Basilicata;
    ● rosato, rosso (anche riserva): 60-85% sangiovese, 5-30% cabernet sauvignon, 5-30% malvasia nera di Basilicata, 5-30% montepulciano, possono concorrere altri vitigni a bacca nera, non aromatici, idonei alla coltivazione nella regione Basilicata, max. 10%;
  • Zona di produzione
  • La zona di produzione comprende gli interi territori amministrativi dei comuni di Castronuovo di S. Andrea, Roccanova e Sant'Arcangelo.
Letto 2054 volte

Lascia un commento

Invio campioni

Le Aziende che vogliono inviare le schede tecniche e i campioni dei loro prodotti, in modo da poterli degustare e recensire, possono farlo scrivendo al seguente indirizzo email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
La degustazione ed eventuale recensione dei campioni inviati, saranno effettuate a titolo gratuito.Tra i vini pervenuti verranno recensite soltanto le etichette ritenute, ad insindacabile giudizio/scelta del blog, meritevoli di essere segnalate.

Link utili
 
Associazione "Enodegustatori Campani"
Privacy Policy