Mercoledì, 31 Agosto 2016 15:39

Birra alla canapa Happy Hemp

Scritto da

Qualche mese fa, con l'Associazione Enodegustatori Campani, ho avuto modo di partecipare alla prima edizione della Fiera sull'utilizzo della Canapa organizzata a Frattamaggiore (Na) dall'Associazione Fracta Sativa UniCanapa. E' stata questa l'occasione per entrare in contatto con il mondo della canapa sativa, dalla sua coltivazione fino al suo impiego nei vari e molteplici settori produttivi. Usi industriali, farmaceutici e alimentari di un tesoro ritrovato.Ed è appunto l'utilizzo nel settore alimentare che mi ha, ovviamente, maggiormente incuriosito.

Tra i tanti ottimi prodotti assaggiati,vorrei segnalare la birra alla canapa "Happy Hemp". Si tratta di una "Belgian Blond Ale" ad alta fermentazione, non pastorizzata, non filtrata, rifermentata ed affinata in bottiglia. Il colore è un ambrato tenue e torbido, simile ad una weiss beer per intenderci. Già alla mescita si mostra molto poco effervescente ed anche la schiuma risulta essere scarsa. Al naso è prevalente il sentore erbaceo di canapa, pungente al punto che sembra di mettere il naso in una pianta di canapa. A seguire note agrumate, di buccia d'arancia dolce, e speziate di cannella. In bocca è fresca e dissetante, il sorso pulito con chiusura piacevolmente amarognola. In poche parole, una birra molto sfiziosa e adatta, bevendola sempre con moderazione, per combattere l'arsura delle giornate più calde.

Prosit!

Letto 1607 volte

Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità definita. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Alcune immagini presenti su questo sito sono state reperite su internet e liberamente riprodotte. Chiunque voglia rivalerne la paternità o chiederne l'eliminazione, scriva a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.